1000 Depliants A4 € 199,00 + iva
L'Offerta scade il 30 ottobre
Stampa quadricromia fronte-retro su patinata lucida g170. Tre battenti
Nuovi clienti da internet in 48 ore
Con Direct Response Marketing
Metodo innovativo. Basta avere un indirizzo e-mail. PROMOZIONE!
1000 Depliants A4 € 199,00 + iva
L'Offerta scade il 30 ottobre
Stampa quadricromia fronte-retro su patinata lucida g170. Tre battenti
1000 Depliants A4 € 199,00 + iva
L'Offerta scade il 30 ottobre
Stampa quadricromia fronte-retro su patinata lucida g170. Tre battenti

Storia e mito del brigante Francesco Muscato alias ‘U Bizzarru

tratto dal libro Mistero Bizzarro

 

Il Bizzarro disegnato da Pinelli 1Malafesta! Malafesta! ‘U Bizzarru è alla Lacina!

Quella notte del 29 giugno 1808, assieme al grido d’allarme, un terrore gelido attraversò come uno spettro i palazzotti nobiliari dalle arcate in pietra dei galantuomini satrianesi, ma fece pure battere cuori di contadinotte e accese lampi sinistri negli occhi smunti e nelle facce provate dalle umiliazioni, dagli stenti e dalla fatica di molti giovani senza speranza.

... Nei canti della civiltà contadina calabrese

Incisione costumi calabresi del 700Costumi calabresi del 700 1“Ti ricùardi quandu éramu ziti / mi mandavi li cicculati / e mo’chi ssimu spusati / schiaffi ‘nsurti e vastunati”.
-Ti ricordi quando eravamo fidanzati / mi regalavi cioccolatini / e adesso che siamo sposati / schiaffi, insulti e bastonate
Così cantava ‘a Briganta, una contadina del mio paese negli anni della mia infanzia, un canto che era la descrizione cruda e concreta del rapporto di amore/potere tra i sessi nella civiltà contadina calabrese, ma anche di una condizione esistenziale in cui l’amarezza e le miserie della vita cancellavano presto le dolcezze dell’amore.

Chi è online

Abbiamo 75 visitatori e nessun utente online

Links